casa editrice la fiaccola

Giornalista di leStrade nel comitato PIARC Italia che si occupa di Guida Connessa e AutonomaIl direttore editoriale Fabrizio Apostolo nel gruppo di lavoro sarà il responsabile comunicazione


(descrizione)Prosegue, anzi si rafforza, la collaborazione tra la nostra testata leStrade e il PIARC, l'Associazione mondiale della strada che opera all'interno del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Proprio oggi, 26 novembre, infatti, il segretario generale e primo delegato del PIARC Italia, dottor Domenico Crocco, ha firmato la lettera con cui Fabrizio Apostolo, giornalista e direttore editoriale di leStrade dal 2013, viene nominato membro reponsabile della comunicazione del Comitato PIARC TC B5 "Guida Connessa e Autonoma", presieduto dallo stesso Crocco.

La nomina intensificherà l'azione comune della rivista tecnica sulle infrastrutture più antica d'Europa (sta per toccare la soglia dei 122 anni di vita editoriale) e il braccio italiano dell'associazione internazionale/ministeriale che proprio quest'anno ha compiuto 110 anni di storia, essendo stata ufficialmente costituita nel 1909 sulla base delle premesse poste nel corso del primo grande congresso mondiale, quello di Parigi 1908, a cui il fondatore di leStrade, l'ingegner Massimo Tedeschi, tra l'altro partecipò come delegato italiano paladino del progresso stradale. L'eredità culturale e divulgativa di Tedeschi, e di chi gli è succeduto negli anni alla guida della testata, è attualmente raccolta e valorizzata dallo staff editoriale presieduto da Lucia Saronni, direttore responsabile del magazine ed editore della Casa Editrice La Fiaccola, storica realtà del settore infrastutture, trasporti e costruzioni, fondata da Giuseppe Saronni.

Da molto tempo, si può dire da "sempre", la buona divulgazione AIPCR/PIARC "passa" anche sulle pagine di leStrade, in una rubrica fissa e anche in dossier di approfondimento che riguardano tutti i temi chiave del settore, dalla manutenzione alle gallerie. Tra questi, negli ultimi anni si è intensificato il filone tecnologico, seguito dalla rivista prima in chiave ITS, poi C-ITS, quindi Smart Road, con le inevitabili connessioni con la Guida Autonoma. Alcuni esempi: da tre anni proprio Fabrizio Apostolo è il moderatore del convegno Smart Road della Smart/Future Mobility Week di Torino, mentre nel maggio scorso è stato discussant di un intervento del professor Balduino Simone sul tema in occasione del 28°Convegno PIARC Italia di Roma.

L'ultima occasione per approfondire la questione sarà sul prossimo numero, lo speciale di dicembre Strade d'Italia a chiusura dell'annata editoriale 2019, che ospiterà un articolo della rubrica Iniziative Internazionali a firma di Domenico Crocco, la rubrica Strade e Diritto: dalle viae romane alla Smart Road del professor Simone e un'intervista esclusiva all'ingegner Mario Nobile, anch'egli membro del Comitato PIARC e presidente Osservatorio Smart Road del MIT. Il video dell'intervista (per guardarlo integralmente clicca qui) è stato anche proiettato nel corso della recente Future Mobility Week (fmweek.it) di Torino nell'ambito del convegno Smart Road & Smart Traffic.

aipcr.it

(descrizione)

Partner