casa editrice la fiaccola

Nuovo test sulla Milano-Meda per le super-strade al grafeneLa Città Metropolitana di Milano punta sull'innovazione: durabilità più che raddoppiata


Dopo l’esperimento romano, l’asfalto al grafene si posta a Milano per un nuovo, importante test: Iterchimica e Città metropolitana di Milano hanno lavorato alla realizzazione del rifacimento di  un tratto della SP 35 Milano-Meda (previsto a breve anche un intervento su un tratto della SP 40 Lacchiarella) con Gipave, un supermodificante a base di grafene. L’obiettivo è confermare anche a Milano i risultati già ottenuti in laboratorio e su strada che dimostrano un aumento della durata della pavimentazione del 250%.

Foto Gallery: stesa dell'asfalto additivato sulla SP 35

 

Il progetto per la realizzazione dell’additivo al grafene Gipave, finanziato da un bando di Regione Lombardia (POR FESR 2014-2020 /innovazione e competitività), è stato sviluppato da Iterchimica con la collaborazione di G.Eco (Gruppo A2A), l’Università degli Studi di Milano Bicocca e Directa Plus. Il grafene utilizzato nel nuovo supermodificante proviene infatti dall’azienda italiana Directa Plus, quotata all’AIM di Londra, tra i più grandi produttori e fornitori di materiali a base grafenica al mondo.

Ad oggi i risultati della sperimentazione hanno dimostrato che Gipave consente di migliorare le prestazioni delle pavimentazioni stradali, con particolare riferimento all’aumento della resilienza e alla diminuzione della suscettibilità termica (anche per forti escursioni di temperatura) e quindi di raddoppiarne la vita utile. Su indicazione di Città metropolitana di Milano, la sperimentazione della SP 35 è consistita nel rifacimento dei tre strati della pavimentazione stradale (base, binder, usura) di un tratto di circa 500 m dal km 133+300 al 132+850 in direzione Milano. Nel dettaglio: 200 m utilizzando bitume modificato “Hard” e 250 m con asfalto contenente il supermodificante al grafene Gipave.

A inizio ottobre, invece, è previsto il rifacimento di due strati della pavimentazione stradale (base e usura) di un tratto di 600 metri sulla Strada Provinciale 40 Lacchiarella, dal km 3+850 al km 4+900. Nel dettaglio: 300 m con asfalto modificato con Gipave e 300 m con bitume modificato “Soft”.

www.iterchimica.it

 

Partner