Nuova metro di Torino, cambia l'impresa esecutriceIl Consorzio Integra sostituisce CMC con Sinergo: via alla riorganizzazione del cantiere

Il Consorzio Integra ha proceduto con la revoca dell’assegnazione dei lavori di realizzazione della tratta “Lingotto-Bengasi” della Metropolitana di Torino a CMC di Ravenna e ha disposto la riassegnazione dei lavori a favore del socio Sinergo SpA. Lo si apprende da una nota diffusa poco fa da Infra.To.

Parallelamente - prosegue la nota - Infra.To si sta adoperando per sostituire CMC nel pagamento degli stipendi arretrati di dipendenti e operai della Scarl Italia 61.

"Il Consorzio Integra conferma così la volontà di ultimare la realizzazione della metropolitana e sblocca la situazione di impasse che si era venuta a creare con la crisi finanziare di CMC. Già a partire dai prossimi giorni verranno avviate, con il monitoraggio delle strutture tecniche di Infra.To, le necessarie attività di tipo amministrativo per il passaggio di consegne del cantiere da CMC a Sinergo e si procederà con la nuova organizzazione del cantiere, del personale dell’impresa, dei subappaltatori e dei fornitori per permettere la definizione del nuovo programma dei lavori e la regolare ripresa delle attività di cantiere".

www.infrato.it

www.consorziointegra.it

 

 

 

 

 

Partner