Bentley Systems: integrazione al topIl Synchro PRO ora 'dialoga' con il TeamSystem Vision CPM


Le funzionalità riferibili a Synchro PRO di Bentley Systems e quelle di di TeamSystem Vision CPM di TeamSystem Construction sono ora perfettamente integrate.

L'incontro tra le due soluzioni 'best in class' consente di mettere a disposizione dei nuovi cantieri tecnologicamente all'avanguardia, o '4.0', uno strumento in grado di seguirne in parallelo le attività di preventivazione, programmazione e controllo gestionale.

L'integrazione tra le piattaforme software, elevata ai massimi livelli, permette di racchiudere intorno a un'unica soluzione tutte le fasi che ritmano il ciclo di vita di un intervento.

(descrizione)I modelli gestiti dal sistema sono realizzabili con la metodologia BIM (Building Information Model) 4D, così come la loro esecuzione.

Il collegamento tra silhouette tridimensionale e motore integrato apre a una sorta di 'macchina del tempo virtuale', all'interno della quale i dati, che possono essere raccolti tramite iPad direttamente nell'area del cantiere, sono facilmente accessibili.  

Quando si lascia il piano tecnico e si passa al capitolo costi, ecco che TeamSystem Vision CPM aggiunge a quanto sopra altre voci: gestione listini, realizzazione di analisi giustificative e dei prezzi, calendarizzazione dei lavori ricorrendo a diagrammi di Gantt (strumento utile per la pianificazione di un progetto), sviluppo di piani di manutenzione, ricorso alla business intelligence integrata ai fini della estrapolazione dei dati in report prodotti.

Sul piano pratico, l'integrazione tra Synchro PRO di Bentley Systems e TeamSystem Vision CPM consente di iniziare un'attività su un sistema (ad esempio, realizzare il Quantity Take Off, ossia la quantificazione analitica e dettagliata dei costi legati a ogni lavorazione indispensabile) e poi passare sull'altra piattaforma per la pianificazione delle operazioni, sfruttando anche le informazioni tratte grazie a nuovi dispositivi tecnologici, tra cui il visore Hololens.

Una volta ultimato il passaggio, si potrà tornare al punto di partenza per un raffronto e una validazione dei valori inseriti nel preventivo e nella tabella contabile, sino ad arrivare alla cristallizzazione definitiva della situazione finanziaria complessiva del progetto.

Partner