Strade, sono al lavoro i vertici Anas nominati a dicembreGemme presidente, Simonini AD: parte il nuovo corso in via Mozambano



Dopo oltre un mese dalle dimissione di Armani e, con lui, del precedente cda, la principale stazione appaltante stradale del Paese trova finalmente una nuova guida. Anzi, due. Il 19 dicembre scorso il cda di FS Italiane ha infatti approvato la lista dei nuovi consiglieri di amministrazione della società delle strade.

Il nuovo consiglio di amministrazione di Anas, con cui abbiamo tra l'altro realizzato un numero speciale (leStrade 12/2018) interamente dedicato al network viario nazionale, sarà composto da Claudio Andrea Gemme, indicato quale presidente, Ivo Roberto Cassetta, Antonella D’Andrea, Vera Fiorani e Massimo Simonini.

La lista è stata successivamente inviata al Ministero dell’Economia e delle Finanze, socio unico di FS, per il nullaosta.

Il 21 dicembre, quindi, l'Assemblea degli azionisti Anas ha provveduto alla nomina formale dei rappresentanti, che resteranno in carica per il triennio 2018-2020, fino all'Assemblea che approverà il bilancio 2020. 

A valle dell’Assemblea, il nuovo CdA ha nominato Massimo Simonini (a sinistra nella foto con Gemme) quale Amministratore Delegato e Direttore Generale.

(descrizione)

Partner