casa editrice la fiaccola



I lavori di demolizione del Ponte Morandi 'premiano' Fagioli [FOTO GALLERY]Conquistato il 'Rigging Job of the Year Over $2 milion' di SC&RA


Un altro trofeo è andato ad aggiungersi nella già ricca bacheca dell'azienda emiliana Fagioli SpA. La SC&RA (Specialized Carriers & Rigging Association) ha deciso infatti di assegnarle uno dei suoi 'Job of the Year Awards' per l'anno 2019 - categoria 'Rigging Job of the Year Over $2 milion' - per il contributo offerto con i suoi macchinari per il sollevamento agli interventi di demolizione del Ponte Morandi a Genova.

Foto Gallery: i mezzi e i team Fagioli al lavoro nel cantiere del Morandi

 

L'Amministratore Delegato Fabio Belli ha parlato di "riconoscimento prestigioso che attesta la capacità, le competenze e la grande professionalità di tutti i team Fagioli che hanno partecipato [...] contribuendo al successo di un'operazione di grande complessità e rilevanza. La vittoria di questo premio, tra i più importanti a livello mondiale nel settore dei trasporti e dei sollevamenti eccezionali, rappresenta un motivo di grande orgoglio per tutta l'azienda".

I contenuti di ingegnosità, innovazione, sicurezza e pianificazione sono solo alcuni dei fattori risultati decisivi per la scelta della giuria.

Fagioli, società italiana del settore engineering, ricopre un ruolo di riferimento a livello globale per gli ambiti operativi precedentemente citati, nonché per quanto attiene all'offerta collegata a impiantistica, spedizioni e movimentazioni speciali. Nel suo quartier generale di Sant'Ilario d'Enza (Reggio Emilia) conserva i tanti attestati di eccellenza ricevuti negli ultimi anni: la lunga fila di premi ottenuti grazie alle sue soluzioni ingegneristiche innovative che sono valse all'azienda il ruolo di portabandiera del Made in Italy fuori dai confini nazionali.

Entrata nel 2017 nel portafoglio di QuattroR, nome che identifica un fondo di investimento, Fagioli SpA conta su due hub in altrettanti diversi continenti (Singapore e Houston nel Texas), 14 società operative in tutto il mondo e più di 600 dipendenti. I mercati esteri hanno pesato per circa l'85 per cento sul fatturato 2019, chiuso a circa 200 milioni di euro, con una crescita del 40 per cento rispetto all'esercizio precedente.

www.fagioli.com

Partner