casa editrice la fiaccola



Debutta su leStrade "Il Calcestruzzo Meschino", tragicommedia in tre atti Personaggi, fatti e misfatti: in scena per riflettere sul concetto di rigore tecnico e qualità


Una tragicommedia in tre atti. Ospitata per la prima volte sulle pagine di leStrade. Il veicolo sarà il numero di luglio, di imminente pubblicazione, che ospiterà "Il Calcestruzzo Meschino", una vicenda allegorica, ma non troppo, che avrà tra i protagonisti una serie di maschere da commedia dell'arte, come talvolta se ne vedono in giro, mutatis mutandis e con tutti i doverosi distinguo del caso, nella nostra stravagante Penisola.

Si tratta di un testo d'invenzione, ma di concreta ispirazione, che punta a far riflettere sul concetto di approfondimento tecnico e di qualità delle costruzioni e del costruito, secondo l'approccio - serissimo - del network di Concretezza, il laboratorio di idee allestito dalla Fondazione Istituto Italiano per il Calcestruzzo che ha dato alle stampe il suo primo, interessantissimo Rapporto (per consultarlo cliccate qui).

Tornando a "Il Calcestruzzo Meschino", l'originalità dell'iniziativa non può che muoverci il desiderio di anticiparla, per gli utenti del web e i navigatori sul nostro sito. Il testo lo trovate all'interno della rubrica Laboratorio Concretezza, che potete scaricare cliccando qui

Partner