casa editrice la fiaccola

Brennero: monitoraggio ad alta tecnologia [video]EGOpro Safe Tunnel di AME è la soluzione scelta da BTC per la sicurezza attiva nel cantiere BBT


 

Advanced Microwave Engineering (AME) è stata scelta dal consorzio BTC (Brenner Tunnel Construction) per occuparsi di tutte le attività riguardanti la sicurezza attiva nel cantiere per la costruzione della Galleria di Base del Brennero, attraverso l'impiego di una soluzione integrata: EGOpro Safe Tunnel.

EGOpro Safe Tunnel è un sistema completo, integrato e affidabile che permette di gestire diversi moduli come il controllo degli accessi e il tracciamento degli operatori in transito in galleria, la gestione della comunicazione nel tunnel, i sistemi di telecamere a circuito chiuso, le precedenze semaforiche, gli allarmi, ma anche il rilevamento ambientale.

La soluzione è basata sull’identificazione del personale e sul controllo presenze, che rileva e storicizza il numero e la posizione degli operatori in real-time all’interno della galleria, in modo del tutto automatico, per una gestione più efficace e tempestiva delle procedure di soccorso e di evacuazione. Inoltre, gli operatori possono ricevere avvisi in tempo reale su situazioni di potenziale pericolo, come per esempio il rilevamento del superamento di massima permanenza nell'area (quando cioè un lavoratore o un gruppo superano i tempi di lavoro definiti dalle procedure di sicurezza).

Il messaggio può essere inviato ai profili individuati per la gestione della sicurezza. AME, nel dettaglio, nei cantieri della Galleria di Base del Brennero si occupa di:

  • Controllo accessi e tracking(controllo accessi al cantiere pedonale e veicolare-tracciamento operatore in galleria in real time-sistema di TVCC sui varchi di accesso e in galleria);

  • Voice communication (GSM copertura in tutta la galleria-Gestione Radio UHF-TETRA);

  • Infrastruttura (installazione e posa in opera della fibra in tutta la galleria);

  • Gestione allarmi e SOS (colonnine SOS-PMV-avvisatori acustici delle volate);

  • Environmental monitoring (fibrolaser).

Il sistema, basato su un software web, prevede un sinottico all’interno della sala comando, che permette di visualizzare in tempo reale la posizione e l’identificativo dell’operatore e di monitorare lo stato degli allarmi. Infine, per un monitoraggio diretto sul campo può essere utilizzato un display in grado di visualizzare il numero di operatori in galleria e gli avvisi di volata.

www.ameol.it

 

 

 

Partner