leStrade web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                          cookie policy

Banner Volvo CE

A+ A A-

Anche leStrade nel Museo Virtuale dell'Anas

Lo scorso 25 maggio è stato presentato ufficialmente, e messo in rete, il Museo Virtuale di Anas, in sintesi Muvias, un progetto realizzato da Anas in partnership con ITABC (l'Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali) del CNR. Si tratta di uno spazio web dinamico e interattivo (www.muvias.it) nato con l’obiettivo di raccontare, attraverso un autentico tuffo della grande storia della strada, la crescita economica e sociale dell'Italia e, naturalmente, quella della sua rete viaria.

Il museo raccoglie materiali provenienti dell’archivio storico Anas e contributi forniti da altri operatori pubblici e privati (tra gli altri: la Fondazione FS Italiane, la Polizia di Stato, l'ACI), ponendosi così come un aggregatore di contenuti organizzati per decenni e per temi. Una serie di importanti contributi storici al nuovo Museo Virtuale sono stati forniti, inoltre, proprio da leStrade, la più antica testata di settore dedicata alla strada, che ha apPRIMA-PUBBLICITAerto il suo archivio storico fornendo materiali inediti (come la prima pubblicità stradale) o interi articoli d'epoca, scaricabili dal sito dell'Anas (un esempio su tutti: il pezzo dedicato alla prima mostra stradale dell'Expo Milano 1906).

Il “Museo” si articola in una serie di box ordinati lungo una doppia timeline: da una parte si trovano testi e immagini che introducono cinque tematiche (storia, infrastrutture, personaggi, veicoli, società), a questa linea principale si affiancano box di approfondimento su particolari aspetti e avvenimenti legati a tali argomenti con altrettante foto, video e documenti allegati (pubblicazioni, estratti di riviste, per esempio leStrade, articoli di giornale).

Ma il Museo non è l’unico narratore della storia. Sempre lo scorso 25 maggio è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo per celebrare il 90° anniversario dalla nascita di Anas, del valore di € 0,95. Il francobollo appartiene alla serie tematica “Le Eccellenze del sistema produttivo ed economico” ed è stato stampato in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

È stata anche realizzata, infine, una guida (Guide di Repubblica in collaborazione con Anas) per scoprire gli angoli più romantici nascosti lungo le strade statali. Il titolo: “Le strade del cuore”.

www.muvias.it

scheda muvias 

Torna in alto
doto vuoto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente